Progetto Europeo

Progetto SPEED-EU: Dispositivo di smorzamento per risolvere i problemi di captazione pantografo-linea, soprattutto per l'alta velocità delle linee ferroviarie dell’UE

Nel 2016 Officina Fratelli Bertolotti, colte le esigenze espresse dal mercato ferroviario in UE riguardante sistemi a catenaria che consentissero l'aumento di velocità nelle linee ad alta velocità (fino a 350 km / h) senza modificare l'architettura principale della catenaria e senza aumentare la forza di tensione, ha avviato un progetto di ricerca per trovare una soluzione.

Contemporaneamente, per garantire al progetto le migliori competenze tecnico-scientifiche, ha lanciato una collaborazione con il Politecnico di Torino (PoliTo), rinomato centro di competenza riconosciuto a livello internazionale nel settore ferroviario per la sua eccellenza.

In Gennaio 2018 è stato avviato uno studio di fattibilità con il supporto dell'Unione Europea per sviluppare ulteriormente il prototipo del dispositivo e valutare l'interesse del mercato nei risultati del progetto. L'efficacia del prototipo del dispositivo di smorzamento è stata dimostrata mediante prove di validazione sperimentale e quindi ulteriormente ottimizzato per la linea ad alta velocità della rete italiana.

I benefici introdotti dal dispositivo smorzante di Officina Fratelli Bertolotti sia sulle linee ferroviarie AV sia sulle linee convenzionali sono:

  1. notevole miglioramento nella captazione pantografo-linea di contatto
  2. per treni multi-pantografo, miglioramento della captazione a partire dal 2° pantografo
  3. riduzione dell'arco
  4. riduzione dell’usura del filo di contatto
  5. possibilità di aumento della velocità
  6. possibilità di riduzione del tensionamento della linea di contatto tenendo inalterata o migliorando la captazione.

Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione di Orizzonte 2020 dell'Unione europea nell'ambito della convenzione di finanziamento n. 807337.

SPEED-EU project: Damping device to solve the pantograph-line capture problems, especially for the EU high-speed railways lines

In 2016 Officina Fratelli Bertolotti, seizing the emerging needs of the EU railway market in concerning catenary systems that would allow speed increase in high-speed lines (up to 350 km / h) without modifying the main catenary architecture and without increasing the force of tension, started a research project to find a solution.

In order to guarantee the best technical-scientific knowledge to the project, they launched a collaboration with Politecnico di Torino (PoliTo), a renowned centre of expertise internationally recognized in the railway sector for its excellence.

In January 2018, a feasibility study has been started with the support of European Union to further develop the prototype of the device and to assess the market interest in the project results. The duping device prototype efficacy was demonstrated by experimental validation and then further optimised for the high-speed line of the Italian network.

The benefits introduced by the damping device of Officina Fratelli Bertolotti, both on the AV railway lines and on the conventional lines, are:

  1. considerable improvement in the uptake between pantograph-contact wire
  2. for multi-pantograph trains, improvement of the uptake from the 2nd pantograph
  3. reduction of the electric arc
  4. reduction of contact wire wear
  5. possibility of speed increase
  6. possibility of reducing the tensioning of the contact wire keeping unchanged or improving the uptake.

This project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 807337.